Protagonista della terza giornata di Venezia 74 è Jane Fonda che, tornata sul set insieme a Robert Redford, in Our souls at night, riceverà il Leone d’Oro alla Carriera. Un mostro sacro del cinema internazionale che ha appassionato milioni di fan e recitato con attori di altissimo livello. Ripercorriamo insieme la sua carriera e la sua vita privata.

Jane Fonda biografia

Nata a New York nel 1937, Jane Fonda ha origini inglesi, scozzesi, francesi e italiane. Il bisnonno paterno, con la famiglia, era emigrato da Genova nei Paesi Bassi nel ‘500, per poi trasferirsi nelle colonie britanniche del Nord America nel ‘600. Anche la famiglia materna dell’attrice ha origini italiane: uno dei suoi arcavoli era un nobile di Vicenza. Figlia dell’attore Henry Fonda, ha perso la madre quando aveva 12 anni. Ha un fratello attore, Peter Fonda, e una nipote attrice, Bridget Fonda.

Jane Fonda, i primi film

Anche se inizialmente non sembrava essere interessata al mondo del cinema, Jane Fonda è stata poi spinta da Lee Strasberg a frequentare delle lezioni all’Actors Studio e presto sono arrivati per lei i primi film. Nel 1960 il debutto con In punta di piedi, accanto ad Anthony Perkins e, successivamente Anime Sporche, La Caccia con Marlon Brando e Robert Redford, con quest’ultimo tornò a fare coppia sul set in A piedi nudi nel parco.

Jane Fonda e l’impegno politico

Intrapresa la sua fortunata carriera, negli anni ’60, Jane Fonda si è anche buttata in politica, impegnandosi attivamente contro la guerra in Vietnam. Fece visita ad Hanoi, portò avanti la sua propaganda filo-nord-vietnamita e per questo fu soprannominata Hanoi Jane.

Jane Fonda, candidature agli Oscar e altri premi

Nella sua carriera, che dagli anni ’70 in poi si è concentrata su ruoli sempre più impegnativi, Jane Fonda ha vinto due Premi Oscar come miglior attrice protagonista, nel 1972, per Una squillo per l’ispettore Klute e nel 1979 per Tornando a casa. Ha ricevuto la candidatura all’Oscar anche per Non si uccidono cosìi cavalli?, Giulia, Sindrome cinese, Sul lago dorato e Il mattino dopo. Durante la sua carriera ha vinto anche 6 Golden Globe, un premio BAFTA e un Premio Emmy.

Tutti i matrimoni di Jane Fonda

Nel 1965 Jane Fonda sposò il regista Roger Vadim, dal loro matrimonio è nata Vanessa. Terminato il matrimonio con il primo marito, nel 1973, l’attrice ha sposato Tom Hayden, uomo di politica da cui ha avuto il figlio Troy Garity (attore anche lui) e una figlia adottiva, Mary Luana Williams (autrice). Anche questo secondo matrimonio è giunto al capolinea e negli anni ’90, l’attrice si è risposata – in terze nozze – con Ted Turner magnate della comunicazione. Con lui è finita nel 2000. Dal 2009 è sentimentalmente legata al produttore Richard Perry.

Jane Fonda e la ginnastica aerobica

Verso la fine degli anni ’80, Jane Fonda diminuì sempre più le apparizioni al cinema, dedicandosi a girare video di esercizi di ginnastica aerobica. Un’attività che ha avuto comunque la sua fortuna.

Jane Fonda e il ritorno al cinema

Nel 2005 è tornata sul grande schermo con Quel mostro di suocera (2005), film in cui ha recitato con Jennifer Lopez. Quest’anno, infine, al 74esimo Festival internazionale del cinema di Venezia, torna sul red carpet con Robert Redford, per ritirare il Leone D’oro e per presentare il suo ultimo film accanto al grande attore.

.