L'ABBIAMO FATTA GROSSA, CARLO VERDONE ANTONIO ALBANESE AL CINEMA - L'abbiamo fatta grossa. Già il titolo del nuovo film di Carlo Verdone promette molto bene. Se poi a fare coppia con il regista e attore romano è un altro professionista dalle grandi capacità come Antonio Albanese, il successo è praticamente assicurato.

L'abbiamo fatta grossa, trama

Antonio Albanese è Yuri Pelagatti, attore di teatro traumatizzato dalla separazione con la moglie e che da allora non riesce più a ricordare le battute di scena. Carlo Verdone è Arturo Merlino, un investigatore squattrinato, ex marito, ex carabiniere ridotto ad accettare incarichi di ritrovare cane e gatti e a vivere a casa dell'anziana zia vedova (Virginia Da Brescia). Ma un giorno, proprio il campanello di quella casa suonerà e Arturo si troverà davanti per la prima volta - la prima di una lunga serie - Yuri, deciso a chiedergli aiuto per rintracciare le prove di infedeltà della moglie. Un'intercettazione sbagliata, però, farà entrare accidentalmente i due in possesso di una valigetta contenente 1 milione di euro. A chi appartiene e soprattutto cosa farne di tutti quei soldi?

È qui che L'abbiamo fatta grossa si accende ed inizia la sua corsa, una corsa fatta di fughe, di guai, di paure, di speranze e di un finale liberatorio. Protagonisti sempre Carlo Verdone e Antonio Albanese - che in questo film si esprimono a 360 gradi, tra momenti comici e tragici - e l'energia dirompente di Anna Kasyan, attrice armena scoperta proprio da Verdone, per la prima volta sul grande schermo.

LEGGI ANCHE: CARLO VERDONE MEDICO MANCATO

L'abbiamo fatta grossa, Carlo Verdone

"Con L'abbiamo fatta grossa volevo liberarmi di alcuni temi già affrontati in film passati: il padre separato, i figli, i problemi sentimentali. Avendo un attore fisico ed esuberante come Antonio, volevo trovare qualcosa di più fantasioso - ha spiegato Carlo Verdone in conferenza stampa - volevo creare quasi una favola che però sul finale avesse una critica di costume. Nella mia carriera ho sterzato più e più volte, ma se non l'avessi fatto probabilmente non sarei qui a lavorare da 37-38 anni".

L'abbiamo fatta grossa, Antonio Albanese

"Con Carlo mi sono sentito libero di fantasticare. Mi sono trovato circondato da una troupe fantastica, con cui ogni giorno era un piacere lavorare. Con Carlo, poi, c'è stata fiducia reciproca, confrontarmi con un attore e comico che ho sempre amato è stato eccitante. È così che si cresce davvero", ha dichiarato Antonio Albanese in conferenza stampa.

Tra i due attori è nata anche una bella e sincera amicizia e dietro la macchina da presa l'intesa è davvero vincente. Li rivedremo prossimamente in altri film? Loro non hanno escluso che potrebbero diventare la nuova coppia del cinema italiano. L'abbiamo fatta grossa, un film Filmauro prodotto da Aurelio e Luigi De Laurentis, arriverà nelle sale da giovedì 28 gennaio.

Per saperne di più:

Facebook di L'abbiamo fatta grossa