NICOLE KIDMAN VITA PRIVATA, CARRIERA - Nuovo taglio di capelli, spacco vertiginoso e una bellezza mozzafiato, anche alla soglia dei 50. Nicole Kidman è apparsa così sul red carpet della 60esima edizione del BFI London Film Fest, lasciando senza parole, ancora una volta, il pubblico e attirando su di sé tutti i riflettori. Ma, dopotutto, c'era da aspettarselo da un'icona di bellezza, nonché da una star indiscussa del mondo del cinema come lei.

La diva, che ha compiuto 49 anni lo scorso giugno, dagli anni '80 ad oggi si è fatta amare e apprezzare per i moltissimi ruoli interpretati e per i tantissimi volti indossati. Ma, proprio perché la sua è una carriera tanto ricca, potrebbe esserci sfuggito qualcosa della sua vita (professionale e privata). Ecco allora 10 curiosità su Nicole Kidman da non perdere:

Nata alle Hawaii

Nicole Kidman è nata ad Honolulu, alla Hawaii, il 20 giugno del 1967. La sua è una famiglia austraiana dalle origini inglesi, scozzesi ed irlandesi, arrivata alle Hawaii per motivi di lavoro del padre, che era biochimico e psicologo. All'età di 4 anni, però, Nicole Kidman si è trasferita con tutta la famiglia in Australia, sempre per seguire la carriera del padre, che, in quegli anni ottenne la nomina di professore presso l'Università di Sidney e proprio Sidney è stata la città che ha permesso all'attrice di avvicinarsi per la prima volta al mondo della recitazione.

Voleva fare la ballerina

In qualche occasione, Nicole Kidman ha rivelato che da bambina sognava di fare la ballerina e non l'attrice, ma che ha dovuto rinunciare al suo sogno a causa della sua altezza (1,80 m). Possiamo dire che le è andata bene lo stesso, forse anche meglio.

Foto Kikapress

Il primo provino

Notando la sua predisposizione alla recitazione, la cantante Pat Wilson spinse Nicole Kidman a partecipare ai provini per un suo videoclip e fu così che per l'attrice arrivò la prima apparizione pubblica nel video di Bob Girl. Al tempo la Kidman aveva solo 16 anni. Seguirono una serie di soap opera australiane e, nel 1987, per la prima volta, Nicole Kidman lasciò l'Australia per volare a Roma, dove avrebbe interpretato Un'australiana a Roma, film di Sergio Martino con Massimo Ciavarro.

L'incontro sul set con Tom Cruise

Nel 1990, Nicole Kidman interpretò una giovane neurochirurga nel film americano Giorni di tuono. Al suo fianco, sul set, c'era proprio Tom Cruise, che ricopriva il ruolo di un conducente di vetture. Tra i due fu amore a prima vista e le nozze arrivarono lo stesso anno, nel giorno della vigilia di Natale. Nicole Kidman e Tom Cruise hanno adottato due bambini, Isabella Jane e Connor Anthony, ma l'idillio è presto finito, perché nell'agosto del 2001, i due hanno annunciato la separazione. A provocare la rottura, a quanto pare, furono anche ragioni religiose: la Kidman era cattolica, mentre Cruise, come sappiamo, aveva già aderito alla Chiesa di Scientology.

Il suo cattivo rapporto con il sole

L'attrice ha una pelle chiarissima e molto delicata. Questo le impedisce di stare molte ore al sole, per questo, anche sui set dei suoi film, chiede sempre di stare il meno possibile a diretto contatto con i raggi UV. Sarà per questo che la mamma severa di The Others, con i figli affetti da una rarissima malattia da raggi solari le è riuscita tanto bene?

Ubriaca sul set

In una scena di Amori & Incantesimi, Sandra Bullock ha dichiarato che lei e la collega-amica Nicole Kidman erano veramente ubriache. A quanto pare proprio la Kidman aveva portato sul set una tequila di bassa qualità. Il risultato? Quella scena del film è stata assolutamente realistica.

Sorelle famose

Nicole Kidman ha una sorella minore di nome Antonia, anche lei volto televisivo noto, ma per lo più in Australia: la sorella di Nicole, infatti, è una giornalista e conduttrice tv, somiglia molto all'attrice, ma in versione castana.

Il secondo marito e le figlie biologiche

Nel 2005, Nicole Kidman ha conosciuto il cantautore Keith Urban innamorandosene. Nel 2006 i due sono convolati a nozze e hanno avuto due figlie biologiche, Sunday Rose (2008) e Faith Margareth (2010), quest'ultima è nata da madre surrogata.

I ruoli rifiutati

Un'attrice del calibro di Nicole Kidman, può tranquillamente decidere quali ruoli interpretare e quali no. Tra i personaggi da lei rifiutati c'è la Katherine Hepburn di The Aviator (poi interpretata da Cate Blanchett, che con questo ruolo ha vinto l'Oscar come miglior attrice non protagonista) e la Catwoman dell'omonima pellicola uscita nel 2014 (poi interpretata da Halle Berry).

Cantante con Robbie Williams

Per chi lo avesse dimenticato, nella carriera di Nicole Kidman non mancano le esperienze da cantante. Dopo il grande successo di Moulin Rouge, fu addirittura Robbie Williams a voler duettare con lei nel pezzo Somethin' Stupid.

.