La mia vita è già cambiata”: così Erica Liverani, incoronata nella finale di giovedì 3 marzo quinta MasterChef d’Italia, ha parlato oggi in conferenza stampa negli studi Sky di Milano. “Ho capito che voglio cucinare e che non voglio più fare la fisioterapista, nonostante sia un lavoro che mi ha appagato tantissimo”, ha proseguito la trentenne romagnola che è apparsa molto determinata: “Ora però la cucina è al primo posto. Quindi voglio ricominciare a studiare da zero, perché qui a MasterChef sono entrata come cuoco amatoriale e non posso pensare di uscire come chef. Sarebbe un insulto agli chef veri. Se potrò imparare accanto a un grande ancora meglio”.

LEGGI ANCHE: MsterChef 5:La vittoria annunciata di Erica

"AL MOMENTO DELLA PROCLAMAZIONE ERO GIA' PRONTA AD ABBRACCIARE ALIDA" 

A proposito del montepremi di 100mila euro in gettoni d’oro conquistato con la vittoria Erica ha rivelato: “Sono una formichina, quindi finché non avrò un progetto concreto li terrò da parte.” Ma è evidente che qualche idea in testa ce l’abbia già: “Volere è potere. Se hai una vera passione con i soldi della vittoria ti paghi una signora scuola. C’è chi sceglie di comprarsi una macchina e chi investe in altro…”.

Tornando sul fatidico momento della vittoria, in cui era apparsa evidentemente stupita e sconvolta, Erica ha raccontato: “Ci ho messo un attimo a realizzare, perché in cuor mio sentivo che era Alida ed ero già pronta ad abbracciarla. Quindi ho dovuto mettere insieme le idee e per prima cosa ho guardato mia mamma. Poi mi sono trovata “per aria”. Come prevedibile questa insperata vittoria è tutta dedicata a sua figlia Emma, di 18 mesi, che ha seguito passo passo la sua mamma e che era presente anche al momento della proclamazione: "Mi avevano bagnata di vino e lei continuava a dire 'La mamma, il vino in testa'. E quando siamo tornati a casa continuava a ripetere a tutti 'La mamma, il vino in testa'. Non sapevamo più come zittirla, poi per fortuna non ha spoilerato nulla!”.

LEGGI ANCHE: MasterChef 5; Spoiler involontario sui finalisti

A spoilerare in realtà ci ha pensato qualcun altro, come ormai noto, visto che a poche ore dalla finale Sky ha erroneamente messo on demand la finale, rovinando in parte l’effetto sorpresa al pubblico. Come a girare (involontariamente) il dito nella piaga anche in conferenza stampa Erica ha accennato alla difficoltà nel mantenere un assoluto silenzio sulla sua vittoria: “Tenere il segreto con tutti per tanti mesi è stata dura, però è fatta e sono contenta di esserci riuscita, nonostante le mille provocazioni da parte di tutti quelli che mi stanno intorno: famigliari, parenti e amici, colleghi, ho resistito e ho fatto bene”.

Ha saputo conquistare i giudici trovando il giusto connubio tra innovazione tradizione e ieri sera ha trionfato su...

Pubblicato da MasterChef Italia su Venerdì 4 marzo 2016

"CHI MI INSULTA IN RETE? NON MERITA NEMMENO LE PAROLE CHE STO SPENDENDO"

Alla questione degli insulti e delle minacce ricevute negli ultimi mesi sui social Erica non vuole dedicare ulteriore spazio, preferendo passare alle denunce laddove necessario: "All’inizio ci sono stata male, non ero preparata, ma poi ho guardato i profili di queste persone e mi sono resa conto che non era nemmeno il caso di perdere del tempo con loro. Non meritano neppure le parole che sto spendendo.

Ora per lei, mamma single con una storia che ha commosso molti e al tempo stesso scatenato accuse di “vittimismo”, potrà comunque godersi la vittoria e a breve la soddisfazione dell’uscita (il 17 marzo) del libro A piccoli passi - La mia cucina stagionale (Baldini & Castoldi).

A festeggiare intanto è (nonostante la clamorosa gaffe dell’ultima ora) è Sky che esulta per i numeri record di questa edizione. La finale di MasterChef 5, infatti, ha ottenuto 1.623.000 spettatori, per uno share del 5,8% (+11,6% rispetto alla finale dello scorso anno). A sottolineare il successo oggi in conferenza anche Nils Hartmanm, Direttore Produzioni Originali di SkyItalia: “E’ record di tutti i tempi per Sky Uno. Dati così non si vedono nemmeno per una finale di Champion’s League. Quindi faccio i complimenti a tutto il team, di cui andiamo davvero orgogliosi.” Riconfermati già per la prossima edizione i quattro giudici Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e la new entry Antonino Cannavacciuolo: “Abbiamo trovato i nostri Beatles e non li molliamo più”.

CRACCO, BASTIANICH, BARBIERI E CANNAVACCIUOLO "I NUOVI BEATLES"

Ormai perfettamente a proprio agio nelle vesti di star del piccolo schermo i quattro giudici hanno ripercorso i momenti più emozionanti di questa edizione. Per il gigante buono dei fornelli Cannavacciuolo: “Entrare in un gruppo così forte è solo un orgoglio, anche perché, lavorando con dei professionisti si può solo migliorare”. Un cuore d’oro, il suo, nascosto dietro un aspetto un po’ burbero: “La cosa che mi ha toccato di più però è stato vedere la figlia di Erica che piangeva. Una bella dose di emozione”.

Carlo Cracco ha ricordato la giornata nel ranch di Valentino Rossi: “L’esterna da Valentino Rossi è stata la parte più emozionante e anche più divertente. Sia per noi giudici che per i concorrenti. Essere dentro a questo mondo così unico, e cucinare per questi grandi campioni, è stata una bellissima esperienza. Veramente unica e da ripetere!

Joe Bastianich, da guru della ristorazione e grande imprenditore quale è, ha apprezzato molto la visita allo chef stellato Heinz Beck: “Per me lui è sempre stato un punto di riferimento di cucina altissima, il top del top, perciò avere la fortuna di portare lì i concorrenti e cucinare nel suo ristorante per me è stato molto importante.

Sulla scelta del vincitore, che ha sbaragliato in finale il macellaio Lorenzo e la più sofisticata Alida, Bruno Barbieri ha ammesso: “Sinceramente non è stato così complicato, nel senso che per noi la finale è come una finale di Champion’s: vince chi cucina meglio quel giorno lì. Non stiamo a guardare il percorso che è stato fatto, anche se ogni tanto ci si pensa…

Conclusa l’edizione cinque è già tempo di guardare avanti: sono aperte le iscrizioni per MasterChef 6...

Se in cucina pensi davvero di non avere rivali è arrivato il tuo momento! Partecipa alle selezioni per la sesta edizione...

Pubblicato da MasterChef Italia su Venerdì 4 marzo 2016