GIANCARLO DE ANDREIS NUOVO LIBRO MILLY CARLUCCI SELVAGGIA LUCARELLI - Poter dire tutto quello che nella quotidianità spesso non si può dire attraverso un libro, un giallo per l'esattezza. È quanto ha fatto Giancarlo De Andreis con il suo nuovo romanzo "Il destino suona sempre due volte". De Andreis, autore televisivo di Ballando con le stelle, Ti lascio una canzone, Miss Italia, Carramba che sorpresa, per citare alcuni dei suoi programmi tv di maggior successo, ieri - 12 maggio - ha presentato al pubblico il suo secondo libro, presso il Maxxi di Roma, seduto tra due donne che per lui contano molto.

Milly Carlucci e Selvaggia Lucarelli alla presentazione

Le donne, sedute una alla destra e l'altra alla sinistra dell'autore di Ballando, sono state due protagoniste dello show danzante di Raiuno: la padrona di casa Milly Carlucci, che per De Andreis è una sorta di sorella maggiore, e Selvaggia Lucarelli, new entry nella giuria di Ballando con le stelle e che nel programma ha fatto parlare soprattutto per gli scontri con Asia Argento. Ma Giancarlo De Andreis ha voluto che alla presentazione del suo secondo libro ci fosse anche un uomo: l'avvocato Giorgio Assumma.

LEGGI ANCHE: LUCARELLI E ARGENTO, COME MAI NON SI SOPPORTANO

Giancarlo De Andreis Il destino suona sempre due volte

L'omicidio di una star della canzone e il furto nella redazione dello show televisivo del re degli ascolti. si apre così Il destino suona sempre due volte, per poi perdersi in un vortice di tragiche scoperte, di misteri, di grottesche situazioni che mostrano il lato più oscuro del mondo della tv.

"Mi sento come una mamma quando un figlio fa qualcosa di inaspettato - ha detto Milly Carlucci in riferimento al collega e amico fraterno De Andreis - ma forse, in fondo, un po' me l'aspettavo. Giancarlo è una persona che si diverte se tu lo cerchi qua a farsi trovare là e questa è una sorta di teoria dello spiazzamento. Giancarlo - ha proseguito la conduttrice - non può essere uno che segue la routine, che si mette su circuiti scontati e ripetitivi, ma vuole sempre trovare il brivido e questa volta lo ha trovato nella narrazione. Un giallo te lo aspetti da lui? Sì perché lui ama tirare fuori dal cilindro quel guizzo che ora lo mette dal lato del giallisti", ha concluso la Carlucci.

LEGGI ANCHE: MILLY CARLUCCI ORGOGLIOSA DEI SUOI FIGLI

D'accordo con Milly Carlucci anche Selvaggia Lucarelli che alla presentazione del libro ha detto: "Il libro è a tutti gli effetti un noir. Ci sono indagini, ci sono dei colpevoli e ci si appassiona alla storia, ma non si può nascondere che sia un affresco dello showbiz". E allora la domanda della Lucarelli all'autore sorge automatica: "Nel libro c'è un ritratto spietato dello showbiz: ci sono ancora questi personaggi così viziosi in televisione e nel sottobosco televisivo o negli ultimi anni c'è stato un ripulisti?". "Io ho voluto giocare ed esagerate su alcuni comportamenti - ha risposto De Andreis - io credo che esistano dei personaggi senza scrupoli, che fanno programmi trash mascherandoli da programmi diversi. Prendere un povero malcapitato e spremerlo fino alla fine, ecco, io questo è un tipo di tv che non tollero".

Showbiz, crimine, casi da risolvere, ma anche tv, redazioni, ascolti:Il destino suona sempre due volte è un noir che segue le regole del giallo, ma lo fa entrando nelle dinamiche di un mondo poco conosciuto e apparentemente perfetto. "E se Ballando con le stelle fosse stato un giallo, chi sarebbe stato l'assassino?" A questa domanda, posta sempre dalla Lucarelli al Maxxi, Giancarlo De Andreis ha risposto senza esitare: "L'assassino sarebbe stato l'insospettabile, Iago Garcia, che con la sua delicatezza ha fatto fuori tutto", vincendo l'ultima edizione dello show di Milly Carlucci. E anche Iago Garcia era seduto nel pubblico alla presentazione del libro di De Andreis insieme ad un altro protagonista di Ballando con le stelle: Fabio Canino.

Il destino suona sempre due volte ci ha lasciato una curiosità: a quali personaggi reali della tv si sarà ispirato lo scrittore? Noi qualche idea ce la siamo fatta, forse ogni lettore si farà la sua.

Per saperne di più:

Selvaggia Lucarelli su Instagram

Milly Carlucci su Facebook