MARA MAIONCHI, CARRIERA E VITA PRIVATA - Sui social colleziona like, accanto a Fedez, indossando maglie con kermit la rana e, pronta a ritornare nella giuria di X Factor 11, è anche tra le protagoniste dei palinsesti estivi di Mediaset, sempre come giurata, per il talent show condotto da Jerry Scotti, The Winner Is. Stiamo ovviamente parlando di Mara Maionchi. La produttrice discografica, che tra i tanti ha scoperto talenti come Tiziano Ferro e Gianna Nannini, da diversi anni a questa parte è un personaggio televisivo italiano molto amato. Andiamo a conoscere meglio chi è, davanti e dietro alle telecamere, Mara Maionchi.

Mara Maionchi, biografia

Nata a Bologna nel 1941, Mara Maionchi è stata un tipo ribelle sin da ragazza. Dopo aver preso il diploma nel 1959, non ha voluto continuare gli studi e ha trovato lavoro, prima presso un’azienda produttrice di antiparassitari per il tabacco e poi in un’azienda internazionale di trasporti. Nel 1966 si trasferì a Milano, per iniziare a lavorare in una ditta di prodotti antincendio.

Mara Maionchi, produttrice discografica

La sua carriera da produttrice discografica è iniziata non nell’immediato, ma Mara Maionchi è partita da molto lontano, forse senza immaginare che quello sarebbe stato il suo futuro. Nel 1967, dopo aver risposto ad un annuncio di lavoro sul Corriere della Sera, pubblicato dalla casa discografica Ariston Records, fu assunta come segretaria dell’ufficio stampa, diventando responsabile della promozione e sfruttando a pieno la sua innata passione per la musica. Nel 1968 ebbe a che fare per la prima volta con artisti di un certo calibro come Mino Reitano e Ornella Vanoni. Quest’ultima, insieme a Mario Guarnera e Anna Dentici, venne seguita da Mara Maionchi anche nel corso di Sanremo.

Foto Kikapress

Mara Maionchi alla Numero Uno

Nel 1969, Mara Maionchi abbandonò l’Ariston Records per passare alla Numero Uno, fondata da Mogol e Lucio Battisti e iniziò a lavorare per questa etichetta, gestendo le relazioni con stampa, radio e tv. Nel 1975, poi, prese il ruolo di responsabile editoriale per la Dischi Ricordi, scoprendo Umberto Tozzi e Gianna Nannini e offrendo a quest’ultima un contratto di esclusiva editoriale. Successivamente, sempre per la Dischi Ricordi, sarebbe diventata direttrice artistica, seguendo artisti come Eduardo De Crescenzo, Mia Martini, Fabrizio De André.

Mara Maionchi alla Fonit-Cetra

La carriera di Mara Maionchi non si fermò neanche alla Dischi Ricordi, perché, nel 1983, le venne offerta la direzione artistica della Fonit-Cetra. Questa esperienza le diede modo di lanciare nel mondo della musica grandi personaggi come Renzo Arbore, Mango e Vasco Rossi.

Mara Maionchi, marito e figli

Nel 1976, Mara Maionchi ha sposato il paroliere e produttore discografico Alberto Salerno e dalla coppia sono nate due figlie, Giulia e Camilla. Nell’agosto del 2011, la Maionchi è diventata nonna per la prima volta, perché la figlia Giulia ha avuto un bimbo di nome Nicolò; nel 2015 è diventata nonna bis e a partorire una femminuccia di nome Mirtilla, questa volta, è stata la figlia Camilla.

Mara Maionchi e Alberto Salerno, etichetta indipendente

Nel 1983, Mara Maionchi e il marito Alberto Salerno hanno fondato l’etichetta indipendente Nisa (acronimo di Nicola Salerno, padre di Alberto e noto paroliere). Tramite questa neonata etichetta, la Maionchi è riuscita a lanciare artisti di fama mondiale, primo tra tutti Tiziano Ferro. Nel 2006, la Nisa è stata sostituita da una nuova etichetta chiamata Non ho l’età, sempre in onore di Nicola Salerno e della canzone da lui scritta per Gigliola Cinquetti nel 1964.

Mara Maionchi a X Factor

Nel 2008, Mara Maionchi occupò per la prima volta la poltrona di giudice nel talent show X Factor: nella prima edizione e nella seconda edizione, ad affiancarla furono Simona Ventura e Morgan, nella terza Morgan e Claudia Mori, nella quarta Elio, Enrico Ruggeri e Anna Tatangelo. Dopo qualche anno di pausa, nel 2014 Mara Maionchi è tornata a X Factor, non come giurata, ma come conduttrice del talk show Xtra Factor, in onda sempre su Sky Uno, continuando a mantenere questo ruolo anche nella nona e nella decima edizione del talent. Come accennato sopra, per l’undicesima edizione in onda prossimamente, la Maionchi tornerà a sedersi in giuria accanto a Fedez, Levante e Manuel Agnelli.

Mara Maionchi ad Amici

Un altro importante contributo televisivo di Mara Maionchi è stato quello che la produttrice discografica ha dato al talent show Amici di Maria De Filippi, diventando, nel 2011, ospite fissa del serale della decima edizione, per poi passare nel corpo docenti nell’edizione successiva e fino alla stagione 2012-2013.

Mara Maionchi tv e radio

In questi anni abbiamo visto Mara Maionchi anche in uno spot Telecom Italia accanto a Nicola Savino; è stata tra i concorrenti del talent show a scopo benefico Let’s dance, è stata caposquadra della quarta edizione di Io Canto con Claudio Cecchetto e Flavia Cercato e, dal 2014, ha debuttato come conduttrice radiofonica in Benvenuti nella giungla in onda su Radio 105. Nella primavera 2017 l'abbiamo vista anche tra i concorrenti della prima edizione italiana di Celebrity Masterchef.

Mara Maionchi al cinema

Non è ancora tutto: Mara Maionchi è stata anche al cinema, nel cast de La banda dei Babbi Natale, film con Aldo, Giovanni e Giacomo.

Per saperne di più:

Mara Maionchi su Facebook

Mara Maionchi su Instagram

Mara Maionchi su Twitter