MILLIE BOBBY BROWN, CARRIERA E VITA PRIVATA - Millie Bobby Brown è una delle giovanissime attrici protagoniste di The Stranger Things. Un'attrice di soli 13 anni che sta facendo impazzire milioni di telespettatori e amanti delle serie tv. Recentemente Millie ha anche dimostrato le sue doti canore al Tonight Show Starring Jimmy Fallon rappando il riassunto di tutta la prima serie di The Stranger Things. Una ragazza dalle mille capacità, dunque, che oggi andiamo a conoscere un po’ meglio:

Millie Bobby Brown, chi è

Millie Bobby Brown è nata in un ristorante, a Marbella, nel 2004 ed è la terza di quattro figli. Nel 2008 ha vissuto per 3 anni in Inghilterra, a Bournemouth, per poi trasferirsi in Florida, ad Orlando, nel 2011. Proprio qui, Millie ha iniziato a frequentare la scuola di recitazione e, proprio qui, a notarla fu un agente dello spettacolo di Hollywood, il quale suggerì ai genitori di portarla a Los Angeles e di farla partecipare ad alcune audizioni. Fu così che iniziò la brillante carriera della piccola ma potentissima Millie.

Millie Bobby Brown, film e serie tv

Proprio a Los Angeles, Millie Bobby Brown è stata scelta per interpretare Alice in C’era una volta nel Paese delle Meraviglie (Once Upon a Time in Wonderland), nel 2013, a soli 9 anni. Successivamente la giovane attrice è stata scritturata anche per la serie tv Intruders (2014), per poi ottenere una parte importante anche in un episodio di NCIS – Unità anticrimine. Nel 2015 l’abbiamo vista in Grey’s Anatomy e in Modern Family e nello stesso anno è iniziata per lei l’avventura di Stranger Things.

Foto Kikapress

Millie Bobby Brown, Stranger Things

Nel 2015 è stata selezionata per interpretare Undici in Stranger Things, serie tv distribuita da Netflix che ha subito ottenuto un grande successo a livello mondiale. Proprio questa serie ha permesso a Millie di farsi meglio conoscere in tutto il mondo e di ottenere anche importanti riconoscimenti. Con il suo ruolo di Undici è stata infatti nominata agli Emmy e agli Screen Actors Guild Awards. Ad essere premiate sono state soprattutto la sua intensità e la sua bravura attoriale nonostante la giovane età. Insomma, Millie Bobby Brown ha tutti i presupposti per diventare una grande attrice, forse una delle icone del cinema dei prossimi anni.

Millie Bobby Brown al cinema

Dato il successo di Stranger Things, Millie Bobby Brown è stata scelta anche nel cast di Godzilla: King of the Monsters, in uscita nel 2019. Un’esperienza che la stessa attrice ha definito fantastica, ma anche difficile ed impegnativa: “È stato un grande onore. Specialmente Vera Farmiga, è incredibile pensare che guarderò moltissimi film e mi dirò: oh, ecco di nuovo mia ‘madre’! Kyle Chandler è un attore straordinario e anche una persona con cui è bellissimo lavorare, penso di aver visto ogni singolo episodio di ‘Friday Night Lights’! Anche O’Shea Jackson Jr. e Charles Dance sono secondo me attori di prim’ordine con cui è meraviglioso lavorare, persone straordinarie, che bucano lo schermo”, ha aggiunto Millie a proposito del cast.

Millie Bobby Brown vita privata

Fa parte della cosiddetta Generazione Z, visto che è nata nel 2004, ma Millie Bobby Brown fa una vita molto diversa da quella dei suoi coetanei. Non va a scuola, ma studia da casa via Internet e a tal proposito dice che non le manca avere una classe, preferisce avere 5 amici su cui contare sempre, riferendosi ai suoi giovani colleghi di set. Nata in Spagna e vissuta in Inghilterra e negli Stati Uniti, inoltre, Millie si sente fortunata ad aver già viaggiato così tanto. Oggi Los Angeles è la sua prima casa e New York la seconda, ma è abituata a girare il mondo durante tutto l’anno.

Per saperne di più:

Millie Bobby Brown su Instagram