TUTTO PUO' SUCCEDERE, NUOVA FICTION RAI DAL 27 DICEMBRE - Tutto può succedere sta per approdare in tv. La nuova e vivace serie family arriverà su Raiuno il prossimo 27 dicembre e terrà compagnia alle famiglie italiane per ben 13 serate. Protagonista della nuova fiction firmata Rai è una sola, grande e coinvolgente famiglia: quella dei Ferraro. Quattro fratelli, 2 maschi e 2 femmine - Alessandro (Pietro Sermonti), Sara (Maya Sansa), Giulia (Ana Caterina Morariu) e Carlo (Alessandro Tiberi) - molto diversi l'uno dall'altro, i loro genitori - Giorgio Colangeli e Licia Maglietta - e i rispettivi mariti, mogli e figli, alcuni adolescenti altri ancora bambini.

Tutto può succedere è un regalo che Lucio Pellegrini, grazie alla coproduzione Rai Fiction-Cattleya, farà scartare subito dopo Natale ai telespettatori e che si ispira alla serie televisiva americana "Parenthood" prodotta in associazione con NBCUNIVERSAL INTERNAZIONAL STUDIOS. Una lunga serialità (26 puntate da 50 minuti trasmesse in 13 serate) nella quale grande valore ha la musica, con la colonna sonora firmata da Paolo Buonvino, la sigla di apertura scritta da Giuliano Sangiorgi e cantata dai Negramaro e i titoli di coda di Raphael Gualazzi.

LEGGI ANCHE: AUDITEL, IL PARADISO DELLE SIGNORE FA BOOM

Quella di Tutto può succedere è una famiglia numerosa e molto unita, ma non priva di continui colpi di scena - come tutte le famiglie numerose dopotutto - che abita in una casa poco fuori Roma con un grande giardino, dove tutti si incontrano, si scontrano e si confrontano. Dove Sara (Maya Sansa) ritorna da Genova con i figli adolescenti, dopo che il marito li ha abbandonati decidendo di investire tutti i risparmi per acquistare una barca a vela. Dove ci sono Carlo (Alessandro Tiberi), il piccolo di casa - si fa per dire visto che ha 33 anni - che scoprirà di avere un figlio di 5 anni, Alessandro (Pietro Sermonti) che dovrà affrontare la malattia di un figlio e Giulia (Ana Caterina Morariu) che si scontrerà con la difficoltà di conciliare lavoro e famiglia.

Tutto può succedere racconta la complicata e bella quotidianità di una famiglia con i suoi alti e bassi, con i suoi litigi e i suoi sorrisi. Prodotta da Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini e Marco Chimenz, Tutto può succedere andrà in onda con la prima puntata domenica 27 dicembre alle 21.20 su RaiUno.

.