MELISSA SATTA E KEVIN BOATENG: IL MATRIMONIO E LA STORIA D'AMORE - Le nozze di Melissa Satta e Keving Boateng sono ormai imminenti. Il prossimo 25 giugno, in quel di Porto Cervo, l'ex velina e il calciatore si diranno finalmente sì. La coppia ha scelto di celebrare uno dei matrimoni vip più attesi degli ultimi anni in una chiesetta semplice, piccola, dove sono racchiusi tutti i sogni che la Satta aveva da bambina, come proprio quest'ultima ha spiegato a Chi. Velina e calciatore, accoppiata prelibata per il gossip, sono arrivati alla decisione di sposarsi dopo 5 anni di relazione e a circa 2 anni dalla nascita del loro bimbo Maddox. E mentre sale la curiosità di vedere l'abito della sposa e quelli degli invitati famosi, ripercorriamo insieme la loro lunga e affiatata storia d'amore.

Melissa Satta e Kevin Boateng dove si sono conosciuti

L'ex velina e il calciatore rossonero si sono incontrati nel 2011 durante una settimana della moda milanese; Boateng veniva dalla separazione con la moglie, la Satta era invece reduce dalla rottura con Bobo Vieri (storia della quale il gossip ha a lungo parlato). A Milano qualcuno li ha presentati l'uno all'altra e da lì per Boateng è stato un colpo di fulmine. Il calciatore, che aveva pensato di prendersi un periodo di pausa, una volta conosciuta la Satta ha capito che non poteva lasciarsela scappare, ma lei faceva la difficile: "La invitavo fuori, rispondeva no grazie... Dopo due settimane ero perso, pensavo solo: questa è la donna giusta per me. Con lei volevo già tutto: fidanzamento, matrimonio e famiglia", ha raccontato qualche tempo fa in un'intervista a Vanity Fair Boateng.

Melissa Satta, dunque, all'inizio ha fatto la preziosa, ma aveva le sue motivazioni: "Ero rimasta scottata. Non avevo voglia di alimentare il gossip. Ero tornata a lavorare - ha raccontato sempre a Vanity Fair l'ex velina - volevo stare tranquilla. Ecco perché, con Kevin, mi sono presa i tempi giusti", ma non è riuscita a resistere troppo. "Siamo tutti a caccia di emozioni. Provi a controllarti, a mettere dei paletti, ma quando senti che può accadere qualcosa di bello, ti arrendi. Mi piace pensare che le cicatrici non facciano smettere di sognare", ha dichiarato la futura sposa. E così la love story Satta-Boateng ha avuto inizio.

Melissa Satta e Kevin Boateng matrimonio

Quella del 25 giugno 2016 è finalmente la data definitiva delle nozze tra Melissa Satta e Kevin Boateng, nozze delle quali si è a lungo parlato, sin dai tempi di quel diamante da 1,8 carati regalato dal giocatore del Milan alla showgirl nel 2012, con tanto di proposta ufficiale: "Per la prima volta mi sono trovata davanti un anello. Accompagnato da intenzioni serie... Paura, emozione, vuoto allo stomaco. Non mi aspettavo una cosa così: ho avuto uno scoppio di felicità al rallentatore", ha raccontato circa 4 anni fa la Satta in un'intervista. Una felicità talmente al rallentatore che c'è voluto un figlio e due anni da mamma per convincere al 100 per cento l'ex velina. Boateng, invece, dei suoi sentimenti e delle sue intenzioni di sposare la sua Melissa è stato sicuro sin dall'inizio: "Sono sicuro dei miei sentimenti, e attraverso questo anello ho voluto capire se Melissa era in sintonia con me. Non voglio perdere tempo, per me la nostra non può essere una relazione leggera. Quindi l'ho messa davanti a una scelta: se vuoi stare con me dobbiamo fare sul serio. È un anello che vuol dire famiglia. Non l'ho ancora convinta ad avere presto un figlio, ma troverò gli argomenti giusti", aveva detto Boateng nel 2012 a Vanity Fair e il suo sogno si è trasformato in realtà perché lui ha saputo rispettare ed aspettare i tempi della sua principessa.

LEGGI ANCHE: SATTA-BOATENG "E' DECISO CI SPOSIAMO"

La nascita di Maddox

A coronare il sogno d'amore di Melissa Satta e Kevin Boateng, prima delle nozze, è stata la nascita del piccolo Maddox Prince Boateng, il 15 aprile del 2014. Ad annunciare a tutti i fan l'arrivo del primogenito della coppia è stato il papà, postando uno foto del piccolo sui social e scrivendo "Siamo lieti di annunciarvi che oggi è nato il nostro bambino Maddox Prince. Siamo tutti in salute e molto felici". Maddox non ha fatto che accrescere l'amore Satta-Boateng, tanto da portarli all'altare. "Chi crea una famiglia desidera che duri per sempre - ha detto a tal proposito Melissa Satta a Grazia - per me il rito non era fondamentale, ma quando è nato mio figlio, Prince e io abbiamo pensato che fosse la cosa più giusta: una forma di tutela per il bambino e un collante per unire ancora di più la famiglia".

LEGGI ANCHE: MELISSA SATTA PARLA DI MADDOX E BOATENG

Kevin e Melissa si sposeranno dove la Satta è nata: "Per me Porto Cervo è un posto del cuore - ha raccontato ancora l'ex velina a Grazia - la mia famiglia è di lì, anche se sono nata negli Stati Uniti. Quando avevo 6 mesi i miei genitori mi hanno portata in Sardegna per essere battezzata nella stessa chiesa dove ora mi sposo, la Stella Maris. Poi siamo tornati definitivamente in Italia: ho fatto tutto il mio percorso spirituale, comunione e cresima, con Padre Raimondo, che conosco da 25 anni. Sarà lui a celebrare le mie nozze". E ora siamo impazienti di vederla con l'abito bianco.

LEGGI ANCHE: MELISSA SATTA PARLA DEL MATRIMONIO

Per saperne di più:

Melissa Satta su Instagram

Kevin Boateng su Instagram