GIUSY FERRERI, CARRIERA E VITA PRIVATA - Il successo avuto con il tormentone dell’estate 2015 Roma-Bangkok, cantato con la rapper Baby K e il suo ultimo album Hits, l’hanno catapultata direttamente a Sanremo 2017. Stiamo parlando, ovviamente, di Giusy Ferreri che tornerà a far parte della squadra dei Big e a calcare il palco del Teatro Ariston per la terza volta. A Sanremo, Giusy Ferreri porterà il brano Fatalmente male, scritto per lei da Roberto Casalino, il quale ha definito la canzone in gara come "una hit che ti colpisce al primo ascolto e ti fa stare sempre in movimento. L’interpretazione è clamorosa. C’è da aspettarsi una bomba, mi auguro che venga recepita come tale".

In attesa di rivedere la Ferreri sul palco dell’Ariston, ripercorriamo la sua carriera e la sua vita privata.

L’infanzia e il vero nome

Giusy Ferreri è in realtà il nome d’arte di Giuseppa Gaetana Ferreri. La cantante è nata a Palermo nel 1979, il 18 aprile (anche se, per un errore all’anagrafe, risulta nata il 17 dello stesso mese). La sua infanzia e la sua adolescenza, Giusy le ha trascorse in provincia di Milano con il papà Alessandro, la mamma Teresa e il fratello Michele, più grande di lei.

I primi passi nella musica

Giusy Ferreri iniziò ad avvicinarsi alla musica e al canto sin da bambina: a 6 anni cantò Dove sta Zazà? Di Gabriella Ferri alla recita scolastica, a 8 anni partecipò al primo concorso canoro con Libero dialogo di Eros Ramazzotti e durante gli anni del liceo iniziò a dedicarsi allo studio del canto, della chitarra e del pianoforte, tanto da decidere di abbandonare il liceo linguistico al secondo anno. Nel 1997, all’età di 18 anni, iniziò a comporre le prime canzoni.

Foto Kikapress

Il lavoro da commessa

Non è mai stata una “scansafatiche” Giusy Ferrery, che a 18 anni già aveva un contratto di apprendistato, diventato indeterminato a 19, come commessa presso una catena di supermercati di Corbetta, in provincia di Milano. Proprio in quegli anni la Ferreri fece anche il suo esordio discografico con Woe Is Me, brano firmato dal suo ex insegnante di chitarra. Intorno ai 20-21 anni, diversi produttori iniziarono a notare il suo talento e nel 2002, Giusy Ferreri riuscì a firmare con gli AllState51 il brano Won’s U be, che in Francia divenne la colonna sonora dello spot pubblicitario di una famosa acqua minerale.

Il primo contratto discografico

Il 2005 è stato senza dubbio un anno importante per Giusy Ferreri che, dopo aver firmato il primo contratto discografico con la Warner Music Italy, ha debuttato, con il nome d’arte Gaetana, con il singolo Il party, sotto la Sony BMG Music Entertainment. Il brano, però, venne subito eliminato alla selezioni di Sanremo Nuove Proposte 2005. Non era la fine, ma solo l’inizio di una grande carriera.

Il trampolino di lancio: X Factor

Il vero trampolino di lancio per Giusy Ferreri è stato X Factor: nel 2008 la cantante palermitana partecipò ai provini della prima edizione italiana del talent all'epoca in onda su Raidue, venendo subito notata da Simona Ventura, al tempo giudice della categoria Over 25, e da Cristiano Malgioglio. Come sappiamo, Giusy Ferreri si aggiudicò il secondo posto dietro agli Aram Quartet. Nonostante, per pochissimo, le fosse sfuggita la vittoria, Giusy Ferreri fu comunque travolta dal successo e il suo singolo Non ti scordar mai di me - scritto da Tiziano Ferro - raggiunse presto il primo posto nella classifica Top Digital Download.

Il primo album di inediti

Il 7 agosto del 2008, Giusy Ferreri ha iniziato a lavorare al primo album di inediti, prodotto da Tiziano Ferro e Michele Canova e intitolato Gaetana, in ricordo della nonna materna. Ad aprire l’album fu il singolo Novembre, che raggiunse il primo posto nella Top Digital Download, mantenendolo per ben 12 settimane.

Tutti i Sanremo di Giusy Ferreri

Nel 2011 Giusy Ferreri ha fatto il suo debutto sul palco dell’Ariston con il brano Il mare immenso, che si classificò al decimo posto. Nel 2014, poi, la cantante è tornata al Festival di Sanremo con due brani scritti da Roberto Casalino; a restare in gara fu Ti porto a cena con me, che ottenne il nono posto in classifica e che fu il primo singolo del suo quarto album L’attesa. A Sanremo, poi, Giusy Ferreri è tornata anche in altre vesti: è stata membro della commissione tecnica ad Area Sanremo per la selezione delle nuove proposte della 65esima edizione del Festival della canzone italiana.

Il successo di Roma-Bangkok

Il 19 giugno 2015 è uscito in formato digitale il nuovo brano della rapper Baby K, Roma Bangkok, con la partecipazione di Giusy Ferreri, un brano che è diventato il tormentone assoluto dell’estate 2015, che ha ottenuto 8 volte il disco di platino, conquistato la prima posizione della Top Digital e che ha rilanciato anche la cantante di Palermo. In seguito al grande successo di Roma Bangkok, infatti, Giusy Ferreri ha annunciato via Facebook l’uscita del suo nuovo singolo Volevo te, primo brano della raccolta Hits.

Giusy Ferreri e la vita sentimentale

Giusy Ferreri è legata da 9 anni ad Andrea, un 38enne non famoso che ha conosciuto poco prima di entrare a X Factor. Lui è un geometra e, a quanto pare, ha proprio rubato il cuore della bella cantante, la quale, tempo fa, in un’intervista a Gioia ha detto: “Negli uomini mi attrae l’ironia, l’intelligenza, la personalità e la sicurezza. In altre parole, le caratteristiche che ho trovato nel mio compagno”.

Giusy Ferreri e il rapporto con se stessa

Si definisce un personaggio un po' buffo Giusy Ferreri, a volte non va troppo d'accordo con il suo corpo, ma ci tiene molto ad essere sempre curata e attenta alla moda e alle ultime tendenze. La sua musa ispiratrice, come ha dichiarato in un'intervista a Gioia, è Ornella Muti.

Per saperne di più:

Giusy Ferreri su Twitter

Giusy Ferreri su Facebook