FABIO FOGNINI, TENNIS E VITA PRIVATA - Ce l’ha fatta. Fabio Fognini ha battuto il numero uno del mondo Andy Murray; lo ha messo ko con un 6-2 6-4 in solo un’ora e 34 minuti. Il tennista italiano, in corsa agli Internazionali di tennis, lo scorso 16 maggio ha dimostrato, ancora una volta, di avere la stoffa del campione ed è volato agli ottavi di finale, per l’orgoglio di tutti gli azzurri. Ma andiamo a conoscere meglio chi è il Fabio che sta facendo sognare tutti gli italiani appassionati di tennis.

Fabio Fognini, chi è

Fabio Fognini è un tennista italiano. È nato a Sanremo il 24 maggio del 1987 (a breve compirà 30 anni) e da circa 15 pratica tennis a livello professionistico. La sua infanzia l’ha trascorsa ad Arma di Taggia ed è qui che ha fatto il suo debutto su un campo da tennis.

Fabio Fognini e il tennis

Nel 2002 è iniziata veramente la sua carriera, non senza ostacoli: con una wild card per Il Futures Italy F5, ha perso subito due set contro Florian Allgauer di Brunico. Nel 2003 ha ritentato la vittoria al Futures Italy F1 di Roma e al Futures Italy F6 di Valdengo, ma in entrambe le occasioni è stato eliminato al primo turno. La caparbietà e la voglia di arrivare, però, non hanno mai scoraggiato Fabio Fognini che è andato avanti, testardo, per la sua strada. Nel 2004 per il tennista sanremese è arrivata la vittoria dei primi match professionistici al Futures F1 di Montevideo e la partecipazione al primo circuito challenger con una wild card per il torneo di Torino, aggiudicandosi un bel secondo posto. A settembre 2005 è stata la volta del primo torneo ATP a Palermo e da allora, fino ad oggi, Fabio Fognini ha lasciato il segno sui campi da tennis con le sue vittorie, con le sue reazioni spesso abbastanza animate e ha scalato le classifiche mondiali.

Foto Kikapress

Fabio Fognini e la famiglia

Fabio Fognini è molto legato alla sua famiglia di origine e in particolare alla sua sorella minore Fulvia, alla quale vuole un gran bene e con cui ha una forte complicità.

Fabio Fognini e gli amici

Anche se per uno sportivo sempre in viaggio non è semplice costruire dei legami duraturi, Fabio Fognini tiene molto all’amicizia e i suoi amici del cuore sono anche suoi colleghi. Si parla di Novak Djokovic, ex campione del mondo e di Simone Bolelli: i due si chiamano reciprocamente “Chicco”, da qui il soprannome “I chicchi” che viene spesso dato alla coppia di connazionali.

Fabio Fognini e l’Inter

Dopo il tennis, Fabio Fognini ha una grande passione per il calcio. La sua squadra del cuore è l’Inter e una volta, in un’intervista, ha dichiarato di aver giocato a calcio fino a 14 anni. Spesso passa sabati e domeniche in tribuna a San Siro per fare il tifo per i neroazzurri.

Fabio Fognini e Flavia Pennetta

Da marzo 2014, Fabio Fognini è sentimentalmente legato a Flavia Pennetta (anche lei tennista di fama mondiale, nonché vincitrice dell’Us Open 2015). I due, nel 2016 si sono sposati ad Ostuni.

Fabio Fognini figli

Dall’amore con Flavia Pennetta sta per nascere una bambina, Nina. I due tennisti hanno infatti iniziato il conto alla rovescia e Fognini potrebbe anche dover abbandonare gli Internazionali per volare a Barcellona dove nascerà  la sua primogenita. La coppia, innamoratissima, non vede l’ora di conoscere il frutto del loro amore.

Fabio Fognini Internazionali di Tennis

Dopo aver sconfitto Andy Murray 6-2 6-4, Fabio Fognini è pronto per gli ottavi di finale, anche se, questa volta, la sua testa non è solo in campo, ma anche alla figlia in arrivo. Lo ha dimostrato la dedica fatta dal tennista dopo la vittoria contro il numero 1 nel mondo: Fognini con il pollice in bocca si è avvicinato alla telecamera e con il pennarello ha scritto: “Ciao Nina, manca poco poco”.

Fabio Fognini tatuaggi

Ha più di un tatuaggio Fabio Fognini, ma quello più interessante e anche più divertente è il nano Brontolo, tatuato sul fianco destro. È forse il nanetto di Biancaneve che più rispecchia il suo carattere?

Per saperne di più:

Fabio Fognini su Instagram

Fabio Fognini su Facebook