FILIPPO NIGRO VITA PRIVATA E CARRIERA - Dal suo esordio cinematografico ad oggi, lo abbiamo visto in tanti ruoli diversi, alcuni molto violenti, altri molto drammatici, nella nuova fiction di Mediaset Amore pensaci tu, invece, Filippo Nigro interpreterà il padre di una “famiglia capovolta”, nella quale è lui a rinunciare al lavoro per prendersi cura della famiglia, mentre la moglie Anna (Giulia Bevilacqua) si dedica alla carriera. Curiosi di vederlo in questo ruolo nuovo, ripercorriamo la sua carriera e la sua vita privata in 10 punti.

La formazione letteraria

Filippo Nigro è nato a Roma, precisamente nel quartiere Trieste e ha frequentato il liceo classico Torquato Tasso. Dopo la maturità classica ha proseguito gli studi letterari, presso La Sapienza, studiando Storia medievale e diplomandosi presso il Centro Sperimentale di Cinematografia gestito da Lina Wertmuller.

I primi film

L’esordio cinematografico per Filippo Nigro è avvenuto nel 1998 con la commedia Donne in bianco di Tonino Pulci, film al quale avrebbe seguito, nel 2001, il grande successo de Le Fate ignoranti di Ferzan Ozpetek e, due anni dopo, de La finestra di fronte, dello stesso regista. Con ques’ultimo film, Filippo Nigro ottenne la candidadura ai Nastri d’Argento e vinse il Globo d’Oro della stampa estera come migliore attore. Era solo l’inizio di una fortunata carriera.

Foto Kikapress

Le serie tv

Nel curriculum di Filippo Nigro non mancano le serie tv, alcune delle quali hanno dato molta notorietà all’attore romano. Nel 1998, Nigro ha recitato nella miniserie La dottoressa Giò, mentre tra il 2005 e il 2007 lo abbiamo visto nella serie R.I.S – Delitti imperfetti; ultimamente, è tornato in tv con Romanzo Siciliano ed ora lo rivedremo nella daddy’s fiction Amore pensaci tu.

Dalla commedia alla violenza più cruda

Una delle caratteristiche di Filippo Nigro è la capacità di passare, con grande naturalezza, dai ruoli più comici a quelli più violenti. Non è un caso se, in questi anni di carriera, lo abbiamo visto nel cast di commedie esilaranti come Amore bugie e calcetto e Oggi Sposi di Luca Lucini, Diverso da chi? Di Umberto Carteni, ma anche in ACAB – All Cops Are Bastards.

Nei panni di Ponzio Pilato

Filippo Nigro ha anche interpretato Ponzio Pilato nel 2013, nella miniserie italo-americana Barabba.

Filippo Nigro, moglie e figli

Papà non solo sul set, Filippo Nigro, anche nella realtà, può vantare una bellissima famiglia. Da anni l’attore è sposato con la produttrice Gina, dalla quale ha avuto 3 figli: Alessandro, Olivia e Claudio di 11,5 e 3 anni. “Il mio lavoro mi porta spesso a stare fuori casa per molto tempo, quando si girano gli esterni di una fiction, quando si va in tour con uno spettacolo teatrale, però ci sono periodi in cui si sta fermi e allora si recupera il tempo perduto. Cerco di svolgere il mio ruolo nel migliore dei modi. Alessandro, Oliva e Claudio sono la gioia e il bene più prezioso della mia vita”, ha dichiarato tempo fa Nigro in un’intervista a Vero Tv.

Filippo Nigro e lo sport

Anche se tra lavoro e famiglia il tempo libero è davvero poco, Filippo Nigro è un tipo sportivo e i suoi sport preferiti sono tennis, corsa e ciclismo.

Filippo Nigro e la sua idea di famiglia

Nella nuova fiction Mediaset, Amore pensaci tu, Filippo Nigro è il capofamiglia di una famiglia capovolta, in realtà l’attore crede che non esista una “famiglia dritta”: “Spesso purtroppo il pregiudizio è forte, le battute, gli sguardi dall’esterno, magari per il semplice fatto che vai a prendere tuo figlio a scuola invece di stare al lavoro, creano un complesso – ci ha raccontato Nigro in occasione della presentazione della serie tv - capita anche che sia la donna, nonostante super impegnata, a non permettere all’uomo di farsi togliere il suo ruolo dentro casa”.

Per saperne di più:

Filippo Nigro su Instagram

Filippo Nigro su Facebook