MARTIN CASTROGIOVANNI, CARRIERA E VITA PRIVATA - Nelle ultime settimane è seduto a fianco a Belen Rodriguez nella trasmissione di Canale 5 Tu sì que vales e sta facendo conoscere a tutti gli italiani la sua ironia, la sua simpatia, il suo talento anche fuori dal campo. Per anni, però, è stato – e resta tutt’oggi – uno dei rugbisti italiani più forti di sempre, una stella della Nazionale italiana, che oggi andiamo a conoscere meglio.

Chi è Martin Castrogiovanni

Martin Castrogiovanni è nato in Argentina (a Paranà) nel 1981, da una famiglia di origini sicialiane, precisamente di Enna. La sua carriera da rugbista iniziò quando ancora era un ragazzo, facendo il pilone nel Club Atlético Estudiantes di Paranà. In Italia Castrogiovanni è arrivato nel 2001, quando aveva 20 anni, iniziando il suo percorso professionistico nel Calvisano (club lombardo).

Martin Castrogiovanni rugbista

Con il Calvisano, Castrogiovanni restò per 5 stagioni, vincendo un titolo di Campione d’Italia e una Coppa Italia. Nel 2002 esordì in Nazionale, nella quale poté subito entrare grazie alle sue origini italiane. La sua prima partita fu contro gli All Blacks ad Hamilton. Nel 2003 partecipò per la prima volta al Sei Nazioni, tornando a disputarlo, senza alcuna interruzione, fino al 2013. La sua carriera, dal 2006 al 2013, è proseguita in Inghilterra, al Leicester. In questo team venne nominato miglior giocatore dell’anno (2006) e vinse più di un titolo nazionale. Nel 2013,in occasione di un test match contro Figi, a Cremona, ha raggiunto le 100 presenze nella Nazionale Italiana. Insieme a Parisse è stato il terzo giocatore a raggiungere questo importante traguardo dopo Alessandro Troncon (2007) e Andrea Lo Cicero (2013). Nello stesso anno Castrogiovanni ha ottenuto anche la Premiership Rugby Hall of Fame, riconoscimento per la sua carriera nel campionato inglese.

Foto Kikapress

Martin Castrogiovanni, la celiachia e il tumore

Come lui stesso ha raccontato in alcune interviste tempo fa, nel 2011 ha scoperto di essere celiaco e ha così dovuto curarsi e cambiare il suo regime alimentare. Nel 2015, invece, mentre era in ritiro con la Nazionale, in Inghilterra, in preparazione del Mondiale, iniziò ad avvertire un forte mal di schiena. Gli dissero che si trattava di un’infiammazione al nervo sciatico, dunque con una puntura di antidolorifico riuscì a giocare comunque, ma non come era solito fare. Terminato il match, Castrogiovanni chiese di essere visitato da uno specialista e di sottoporsi ad una risonanza. Proprio da quest’ultima emerse un neurinoma al plesso lombare, un tumore, di fronte a cui i medici inglesi parlarono di 6 mesi di vita. Tornato in Italia, a Milano, alla clinica Humanitas, i medici gli dicono che raramente quel tipo di tumore è maligno, ma lo allertano che l’operazione è delicata e che potrebbe perdere l’uso della gamba. Fortunatamente non è andata così, dopo l’operazione, il rugbista è tornato a giocare.

Martin Castrogiovanni oggi

Martin Castrogiovanni ha lasciato il rugby nel 2016: dopo essere stato sospeso dal Racing Mètro, ha annunciato che quella con il Club Estudiantes di Paranà, squadra da cui tutto era partito, sarebbe stata l’ultima della sua vita e così è stato. Oggi il rugbista vive il suo sport da lontano, ma non ama guardarlo in tv o in platea. Da qualche tempo, ormai, si dedica alla televisione e agli spot pubblicitari: "Mi diverte, vorrei avere un programma mio, fare il conduttore, ma dove vado con questo dannato accento?”, ha detto tempo fa in un’intervista.

Martin Castrogiovanni vita privata

Per lungo tempo Martin Castrogiovanni è stato legato alla sciatrice Giulia Candiago. I due si dovevano anche sposare, ma poi le nozze sono state annullate. Tempo fa si è parlato anche di una relazione tra il rugbista e Veronica Angeloni (recentemente a Gf Vip), ma i due non hanno mai ufficializzato nulla.

Martin Castrogiovanni e il rugby oggi

Oggi Martin Castrogiovanni continua a riempire la sua vita anche con il rugby, organizza ogni anno il Castro Rugby Camp a Piancavallo con ragazzi dagli 8 ai 17 anni e gli capita di allenare anche una squadra di detenuti.

Martin Castrogiovanni a Tu sì que vales

Nel 2016 è iniziata la sua seconda vita da conduttore e con Alessio Sakara, combattente di MMA, ha condotto su DMAX il programma Il più forte. Nel 2017 ha partecipato a Ballando con le stelle ed è stato ospite di una delle puntate di Buona la prima, show con Ale e Franz. Dal 30 settembre 2017 lo vediamo accanto a Belen Rodriguez e Alessio Sakara (che ha recentemente lasciato la trasmissione) a Tu sì que vales. E questa nuova vita a Martin Castrogiovanni piace.

Per saperne di più:

Martin Castrogiovanni su Facebook

Martin Castrogiovanni su Instagram