SABRINA FERILLI CARRIERA E VITA PRIVATA - Sabrina Ferilli è un'attrice, conduttrice e opinionista italiana, presente sul piccolo e sul grande schermo dagli anni '90. Personalità forte, bellezza, talento e simpatia sono senza dubbio le carte vincenti con le quali più di una volta Sabrina Ferilli ha bucato lo schermo, facendo innamorare milioni di italiani. Ecco 10 cose su Sabrina Ferilli che potreste non sapere:

Romana doc

Sabrina Ferilli è nata il 28 giugno 1964 a Roma ed è cresciuta a Fiano Romano, nei dintorni della Capitale. Il papà, romano anche lui, era dirigente del Partito Comunista Italiano, mentre la madre, casertana, è sempre stata una casalinga.

I primi passi verso il cinema

Dopo aver frequentato il liceo classico, Sabrina Ferilli ha provato, purtroppo senza esito positivo, ad entrare al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Nonostante l'insuccesso, il primo ruolo al cinema arrivò presto per la Ferilli in Caramelle da uno sconosciuto di Franco Ferrini, nel quale interpretata una parte secondaria.

La notorietà con Enrico Montesano e Renato Pozzetto

Il vero trampolino di lancio per Sabrina Ferilli fu "Anche i commercialisti hanno un'anima", commedia degli anni '90, nella quale l'attrice recitò accanto ad Enrico Montesano e Renato Pozzetto. Qualche anno dopo, la notorietà vera sarebbe arrivata con La bella vita, film di Paolo Virzì che fece conquistare alla Ferilli il primo Nastro d'Argento come miglior attrice protagonista.

Foto Kikapress

Valletta a Sanremo

Nel 1996, Sabrina Ferilli è stata scelta da Pippo Baudo come valletta del Festival di Sanremo. Era la valletta mora accanto alla biondissima Valeria Mazza. Sanremo è stato per lei la consacrazione della popolarità.

Il calendario senza veli

Nel 2000, Sabrina Ferilli è stata protagonista del calendario di Max, vendendo oltre 1 milione di copie.

Lo spogliarello per lo scudetto della Roma

Nel 2001, quando la Roma vinse lo scudetto, Sabrina Ferilli mantenne la promessa fatta, da romanista sfegatata, e eseguì uno spogliarello al Circo Massimo, davanti ad un tappeto di tifosi.

In difesa dei cinepanettoni

Sabrina Ferilli è stata protagonista di diversi cinepanettoni, da Christmas in love a Natale a New York, da Natale a Beverly Hills a Vacanze di Natale a Cortina e chi ha criticato la sua scelta, l'attrice ha risposto:"Come li chiamano? Cinepanettoni? Bene, allora sono felice di esservi associata perché amo panettoni, torroni e pandori".

La forte amicizia con Maria De Filippi

Sabrina Ferilli e Maria De Filippi, seppur apparentemente così diverse, sono grandi amiche e hanno più volte manifestato l'affetto e la stima reciproca. Anche per questo la De Filippi ha voluto Sabrina Ferilli come giudice fisso del serale di Amici.

Sabrina Ferilli e Flavio Catteneo

Dal 2011, Sabrina Ferilli è sposata con Flavio Cattaneo, attuale amministratore delegato Telecom. Ad accomunarli, oltre all'amore, è la forte passione e serietà per il lavoro. Proprio l'attrice in una passata intervista aveva detto del marito: "Non potrei stare con una persona che non vive il lavoro con la mia stessa serietà e determinazione. Amiamo le stesse cose, ci piace commentare la lettura dei giornali, discutere problemi politici: è il compagno di vita che non avevo mai avuto, un’intesa che va oltre l’amore".

L'amore per gli animali

Sabrina Ferilli nutre un grande amore per gli animali, tanto da averne due: un gatto di nome Romolo e una cagnolina di nome Nina.

Per saperne di più:

Sabrina Ferilli su Facebook