BELEN RODRIGUEZ PRESENTA "NON CE'E' DUE SENZA TE" - Belen è così famosa che pensi di sapere tutto di lei: la vedi in tv praticamente ogni giorno, sulle copertine dei giornali da quando faceva coppia con Boriello, qualcuno ha anche avuto modo di vederla "come mamma l'ha fatta" grazie alle speculazioni di un suo ex fidanzato, e, come se non bastasse, è attivissima sui social, dove posta almeno 4 foto al giorno. Un vero fenomeno mediatico che con gli anni non sembra mai calare, anzi... Io, (come molte altre donne, ne sono sicura) sono attratta da lei con una sorta di rapporto di odio-amore: tutte ci chiediamo come possa fare ad essere tanto bella, tanto simpatica, tanto brava, ad avere un figlio così carino e un marito innamoratissimo. E, così, per consolarci, diciamo a noi stesse: "sarà tutta rifatta!" "sicuramente se la tira" "non è lei che canta" e tante altre frasi allo scopo di sentirci meglio.

Poi capita che ti invitino a Milano per la prima dedicata alla stampa del suo ultimo film "Non c'è due senza te" e tu ti presenti convinta che tanto lei non si farà nemmeno vedere, con i capelli in disordine e il naso rosso perchè fuori nevica. E te la trovi lì che ride e scherza con tutti i fotografi e si mette in posa per i selfie di gruppo, magra, alta, perfetta...e per di più simpatica e disponibile con tutti! Ma allora dov'è il trucco?

LEGGI ANCHE: BELEN DIFENDE CORONA, BASTA PARLARE DI LUI

Questo pezzo doveva essere dedicato al film "Non c'è due senza te" ma mi rendo conto che è Belen il film: tutti i presenti sono ipnotizzati dal suo sorriso e sono sicuramente più interessati alle sue vicende di gossip che al personaggio che interpreta (tra l'altro molto bene) nel film di Massimo Cappelli. Ma parliamo un attimo della pellicola: non fraintendetemi, ho avuto modo di vedere il film e mi è piaciuto e mi ha fatto sorridere e trovo che tutti gli attori siano stati bravissimi. Però la vera star della conferenza è stata lei, Belen! Ma a queste attenzioni immagino che il regista fosse preparato. Se scegli la Rodriguez come parte del cast sai che la prima domanda che ti faranno, anche se il tuo è il film rivelazione dell'anno, è: "Com' è Belen dal vivo?". La commedia, incentrata sul tema dell'amore e della diversità, è divertente, mai volgare e affronta il tema dell'omosessualità in un modo nuovo, leggero e attuale. Lo scopo è quello di far ridere ma anche di affrontare una tematica sulla quale il cinema italiano era in ritardo: quella delle coppie di fatto, delle adozioni gay e dei matrimoni tra omosessuali.

LEGGI ANCHE: BELEN SI SENTE "ANCORA BONA"

In "Non c'è due senza te" la coppia gay è composta da Fabio Troiano (Moreno) e Dino Abbrescia (Alfonso) che vivono insieme da anni sotto agli occhi curiosi della vicina, l'esilarante Tosca D'Aquino (Signora Capasso). L'equilibro di coppia però, si incrina quando il nipote di Alfonso si trasferisce da loro e i due decidono di fingersi solo amici. Moreno, da sempre contrario a nascondersi, nel frattempo incontra Belen (Laura) e inizia a frequentarla sentendosi molto confuso. Tra una lite tragicomica e l'altra, situazioni imbarazzanti e piazzate di gelosia, Alfonso e Moreno si lasciano per poi ritrovarsi alla recita di fine anno del nipote, che già da tempo conosceva il loro "segreto", dove un colpo di scena creerà il panico generale, farà versare qualche lacrima ma soprattutto tante risate.

A cura di Chiara Ferretti

Tutti gli attori sono entusiasti del risultato finale, una commedia sopra le righe per un pubblico vasto ma che vuole anche affrontare tematiche serie con il sorriso, incentrata sull'amore, etero o omosessuale che sia. La conferenza stampa è stata esilarante quanto il film: tutto il cast ha giocato e riso coi giornalisti ma è stata proprio la solare e spensierata Belen che ha lanciato anche una sfida a tutti coloro che hanno criticato il film perchè offensivo nei confronti della comunità gay perchè rappresentata in modo troppo stereotipato, chiamando in causa perfino il suo amico e parrucchiere dichiaratamente omosessuale.

Prima donna sì, ma anche vera, senza filtri, a volte forse anche ingenua quando parla a ruota libera. Elogiata anche dai suoi compagni di set, la sexy argentina dice di imbarazzarsi quando le fanno i complimenti, ma poi si scopre che durante le riprese del film ha fatto irruzione ad un matrimonio per cantare e farsi fotografare dai suoi fans... perchè le luci della ribalta le piacciono proprio tanto ed è proprio per questo che tutto quello che tocca diventa oro, per la sua capacità di vendersi bene e di amare così tanto stare al centro dell'attenzione, tanto da trasformare anche una normale conferenza stampa in uno show!